Il Prosecco è uno dei vini che genera più interesse online, e naturalmente anche uno dei più acquistati e apprezzati. Nonostante sia un prodotto semplice e genuino, che si adatta alle più svariate possibilità di consumo o abbinamento, presenta molteplici particolarità e caratteristiche.

La produzione è molto variegata, si va dal Prosecco DOC al ben più pregiato Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, il Rive o il Cartizze. La passione e la grandissima professionalità di viticoltori e produttori, unite all’entusiasmante risposta di milioni di consumatori in tutto il mondo, hanno permesso, nel 2014, lo storico sorpasso a livello di bottiglie vendute sui cugini d’oltralpe dello Champagne.

Il nostro negozio online è fornito di una grande varietà di questi selezionatissimi prodotti; ora scopriamo alcune curiosità a riguardo!

5 cose da sapere sul Prosecco

1. Glera, Verdisio… Prosecco!

Ovvero, non esiste un vitigno denominato Prosecco. Esso viene infatti prodotto per la maggior parte dei casi da una combinazione di uve di Glera (percentuale nettamente più alta), Verdisio e Bianchetta.

Grappoli di Glera

2. Zona di produzione

Il Prosecco viene prodotto in Veneto (circa l’80% della produzione) e in Friuli (20%).

La grande maggioranza del territorio coltivato ricade nella denominazione DOC; possiamo però tranquillamente affermare che i prodotti più pregiati derivino dalle tre DOCG da collina: Prosecco Colli Asolani, Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, Valdobbiadene Prosecco Superiore di Cartizze.

3. Brut, Dry, ExtraDry

In base al livello di zuccheri introdotti durante la rifermentazione del vino, esistono 3 categorie:

  • BRUT: categoria meno zuccherina. La versione più moderna e internazionale.
  • EXTRA DRY: sapore più morbido rispetto ai Brut. È la versione tradizionale, perfetta da aperitivo.
  • DRY: versione più dolce ed abboccata, spesso il Superiore di Cartizze è offerto in questa versione.

cantina roberto gallina bottiglia

4. Largo alle note di frutta a polpa bianca

Come mela, pera, melone bianco, pesca bianca, seguiti da essenze agrumate tipiche del limone e della buccia d’arancia o più tropicali come l’ananas e il kiwi. Potreste incontrare anche toni più vegetali dati da note di miele d’acacia, gardenia, fiori di limone.

cesto di mele

5. Il Prosecco Superiore di Cartizze

Il Prosecco Superiore di Cartizze è ottenuto in una particolare e limitatissima lingua di terra.

Zona collinare di produzione all’interno del Comune di Valdobbiadene, fa parte delle frazioni di Saccol, Santo Stefano e San Giovanni e rappresenta il CRU della denominazione Valdobbiadene Conegliano Prosecco Superiore.

prosecco superiore di cartizze

Ti è piaciuto il nostro articolo con le 5 cose da sapere sul Prosecco? Allora puoi visitare il nostro shop online e acquistare il miglior vino della zona Valdobbiadene-Conegliano a prezzi super vantaggiosi!!!

visita il nostro negozio online